Jennifer Lopez – Qué Hiciste

Un gran pezzo di Jennifer Lopez, del 2007 ma è ancora bello a riascoltarlo. E un testo sentito, parole dedicate a un rapporto rovinato dalla violenza e dall’orgoglio di un uomo. “Qué hiciste”.

Narcisismo? Forse. Alcolismo o altre dipendenze? Forse.

Fatto sta che gli eventi più dolorosi sono descritti con parole poetiche e insieme molto precise e rappresentati nel video dal simbolo del cambiamento della donna (colore dei capelli, abiti), dal simbolo del deserto (video girato in California) e da quello del fuoco, che brucia e ripulisce.

Jennifer Lopez, della anche J.Lo, è un’artista tutto fare e, oltre ad essere cantante, attrice e ballerina, è anche produttrice discografica e cinematografica. Una gran donna dal cuore d’oro, in quanto il suo impegno filantropico e nella difesa dei diritti umani è stato ed è realmente fitto – in donazioni e in attività.

Di origini spagnole e portoricane, i suoi generi sono sempre stati il pop-latino commerciale, dance pop e disco.

Il pezzo scelto oggi parte con la descrizione di un passato che lasciava presagire un futuro meraviglioso. Poi, la caduta delle illusioni, l’insorgere delle differenze e dell’ego e la distruzione di una famiglia e di una casa, per problemi interiori mai risolti e, come sempre avviene, fatti ricadere sugli altri.

Infine, la visione di un futuro di liberazione. Di cancellazione delle violenze subite. Di pulizia della memoria. Temi che ho sviluppato passo a passo nel romanzo che descrive nel profondo l’esperienza con un soggetto narcisista-bipolare, Palo quattro – L’amore abusivo”.

Il brano fa anche parte del film “Bordertown”, di cui la Lopez è attrice protagonista. Un film importante, che denuncia i continui assassinii di centinaia di donne nella città messicana di confine Ciudad Juarez.

Buon ascolto!

Que Hiciste? – Che Cos’Hai Fatto?

Ieri entrambi sognavamo un mondo perfetto

dalle nostre labbra iere uscivano le prole

perché guardandoci negli occhi ci spiavamo l’anima

e la verità non vacillava nel tuo sguardo


Ieri c’eravamo promessi di conquistare il mondo intero

Ieri tu mi avevi giurato che quest’amore sarebbe durato in eterno

perché sbagliarsi una volta è sufficiente

per imparare che cosa sigifica amare veramente


Che hai fatto?

Oggi hai distrutto la speranza con il tuo orgoglio

oggi hai oscurato il mio sguardo con la tua furia

hai cancellato tutta la nostra storia con la tua collera

e hai confuso il tanto amore che ti stringeva

con un permesso per distruggermi l’anima


Che hai fatto?

Ci hai obbligati a distruggere le albe

e le nostre notti le hanno cancellate le tue perole

le mie illusioni sono terminate con le tue farse

hai dimenticato che era l’amore la cosa che importava

e con le tue mani hai distrutto la nostra casa


Domani sarà un nuovo giorno nel mio universo


non vedrò il tuo nome scritto nei miei versi

non ascolterò le tue parole di pentimento

ignorerò senza dolore il tuo rimorso


Domani dimenticherò che ieri sono stata la tua amante fedele

domani non ci saranno nemmeno motivi per odiarti

cancellerò tutti i tuoi sogni dai miei

che il vento trascini via per sempre i tuoi ricordi

Sonia Serravalli – scrittrice trasformista

Video Ufficiale:

Hits: 0