Anastacia – Sick and tired

Ho ritrovato questo pezzo in questi giorni, dimenticato in diverse estati fa. Ma la carica caffeinica di Anastacia è sempre garantita: il suo vulcano accende il mio, è un attimo.

La bionda con la voce da vocalist nera, questa dea nera nel corpo di una bianca americana, deve la passione per la musica ai suoi genitori: il padre canta nei locali della East Coast, la madre è un’attrice di Broadway.

Il sito Rockol.it racconta che dopo una certa gavetta cantando e ballando nei locali di New York, il momento del salto di Anastacia arriva, finalmente, con MTV.

La giovane partecipa al programma “Star Search,” in cui si distingue tra altri 160 concorrenti e ottiene immediate reazioni dal mondo discografico – e non solo: Michael Jackson in persona le telefona a casa per farle i complimenti!

Il suo successo inizia con il singolo “I’m outta love”, che conquista anche tutta Europa.

Reduce da varie disavventure personali e prove superate a livello della sua salute fisica, Anastacia è poi diventata la seconda donna al mondo ad aver vinto l’Humanitarian Award ai GQ Men Of The Year Awards nel 2013 per il suo impegno e la sua dedizione nel campo della prevenzione. Prima di lei solamente Annie Lennox.

Oggi ci ascoltiamo questa bomba di energia che ci riporta il sole e che solleverà sicuramente di qualche grado l’umore generale di chi aprirà il video sottostante (dopo la traduzione) e alzerà il volume…

Un brano da non potere stare fermi, utilissimo in particolare per chi al momento è “bloccato dalla parte sbagliata del paradiso”, come ci diceva la dea bionda in “Stupid Little Things”.

Qui “Sick and tired”, ossia “stufa marcia”.

SICK AND TIRED

Il mio amore è in pericolo
Il mio amore è in pericolo
Il mio amore è in pericolo

E’ un po’ tardi per tutte le cose che non hai detto
Non sono triste per te
ma sono triste per tutto il tempo che ho dovuto perdere
Perché ho capito la verità
Il tuo cuore è in un luogo in cui io non voglio più stare.

Sapevo che sarebbe venuto il giorno
in cui ti avrei lasciato libero,
perché sono stufa marcia
di essere sempre stufa marcia.

 

Il tuo amore non è onesto
Tu vivi in un mondo in cui non ascoltavi
e non ti importava
Così sto galleggiando,
galleggiando nell’aria

Oh sì…

Nessun avvertimento di una canzone così triste
di cuori spezzati
I miei sogni di favole e fantasie
sono stati fatti a pezzi.
Ho perso la mia pace interiore
da qualche parte lungo la strada

Sapevo che sarebbe venuto il giorno
in cui mi avresti sentito dire che
sono stufa marcia
di essere sempre stufa marcia.

Il tuo amore non è onesto…
Il mio amore è in pericolo
Il tuo amore non è onesto.

Sonia Serravalli – La vostra scrittrice trasformista.

Video ufficiale qui ritmico e divertente:

Hits: 34