Sade – By Your Side

E per questo weekend riascoltiamoci questo meraviglioso brano di Sade del 2000, BY YOUR SIDE (“al tuo fianco”), una canzone che ha il potere di un balsamo per l’anima!

Consiglio vivamente anche la visione del video, che con la sua ambientazione nel bosco sembra quasi aver anticipato la magia del film Avatar!

Nel video, che sembra un’opera pittorica, Sade si muove sinuosa attraverso un bosco che le porge le sue meraviglie, bacche, colori, lucciole, silhouette di alberi: un abbraccio vegetale che, insieme a questa ballata, ci fa tornare al mondo primigenio dei boschi sacri – ambienti a cui dovremmo urgentemente riconnetterci.

Sade è cantautrice e attrice britannica di origini nigeriane. È considerata una delle artiste britanniche più in vista della storia.

La sua carriera ebbe inizio nel lontano 1982, con la prima band di cui entrò a far parte, ossia “Pride”.

Nel 1985 era già presente al Live Aid allo stadio di Wembley, la sua carriera iniziò dunque in maniera fulminante, come un missile, in pochissimi anni dal debutto. Recitò anche una parte nel film “Absolute Beginners” (1986).

Dopo 9 anni di pausa, tornò alla ribalta nel 2000 con lo splendido album “Lovers Rock”, che consiglio di cercare: un romantico e magistrale melange di suoni e melodie jazz e pop.

Il pezzo di oggi, “By your side”, fa parte di questo album.

Lo ricordate?

L’ultimo album prodotto al momento risale al 2010, “Soldier Of Love”.

Ma andiamo a dedicarci a questa bella poesia e dichiarazione d’amore. Un brano sulla dolcezza della donna e la sua presenza lieve ma potente nei momenti bui del suo uomo.

By Your Side – Al tuo fianco

Pensi che lascerei il tuo fianco tesoro?

Mi conosci meglio di così.

Pensi che ti lascerei a terra,

mentre sei in ginocchio?

Non lo farei.

Ti dirò che hai ragione quando vorrai.

E se solo potessi vedere dentro di me…

 

Oh, quando hai freddo

Sarò lì

A stringerti forte a me

 

Quando sei rimasto fuori

E non riesci più a rientrare

Ti mostrerò che sei molto meglio di quello che pensi

Quando ti senti perso

E non sai tornare

Ti troverò

E ti porterò a casa

 

E se vuoi piangere

Sono qui ad asciugarti le lacrime

E in pochissimo tempo

Starai di nuovo bene

Pensi che lascerei il tuo fianco tesoro?

Mi conosci meglio di così.

Pensi che ti lascerei a terra,

mentre sei in ginocchio?

Non lo farei.

ti dirò che hai ragione quando vorrai.

E se solo potessi vedere dentro di me…

 

Oh, quando hai freddo

Sarò lì

A stringerti forte a me…

 

Sonia Serravalli – scrittrice trasformista

 

Video ufficiale qui, un bel tuffo in un bosco fantastico, con la bellezza arcana di Sade:

 

Hits: 2